Fondatori Partecipanti

Al fine di promuovere la partecipazione e il dialogo con importanti attori a livello locale e globale interessati alla sfera educativa, al tema dell’infanzia, alla tutela dei diritti dei bambini, la Fondazione nasce come fondazione di partecipazione.

Come recita l’articolo 10 dello Statuto della Fondazione Reggio Children – Centro Loris Malaguzzi:

“Possono divenire Fondatori Partecipanti, ammessi con delibera adottata a maggioranza assoluta dal Consiglio d’Amministrazione, le persone fisiche e giuridiche, pubbliche o private e gli enti collettivi, anche non dotati di personalità giuridica, che contribuiscono ad incrementare il Fondo di dotazione iniziale e/o ad alimentare il Fondo di gestione con contributi almeno triennali, nelle forme e nella misura minima determinata dal Consiglio di amministrazione. [...] E’ condizione indispensabile per assumere la qualifica di Fondatore la condivisione delle finalità della Fondazione e della Carta dei valori [...].”


Governo del Sud Australia 

Gov of south AU Il Dipartimento per l’Istruzione e lo Sviluppo dei Bambini sovrintende, regolamenta e gestisce i servizi multidisciplinari a beneficio delle famiglie, dei bambini e dei giovani del Sud Australia, compreso il sistema di istruzione.
“Questa è una grande opportunità che ci permetterà di rafforzare la ricerca nell’ambito educativo della prima infanzia e connettere le pratiche educative del Sud Australia a quelle internazionali. Molti dei nostri asili e delle nostre scuole hanno un reale interesse per il Reggio Emilia Approach e ci auguriamo che questo dialogo possa favorire uno scambio di conoscenza che ci permetta di crescere.”

Trish Strachan, DECD direttore esecutivo dell’Ufficio per i bambini e i giovani.


IREN Ambiente

logo

IREN Ambiente esercita il coordinamento delle attività del Gruppo IREN in ambito ambientale. La società è impegnata nel campo delle fonti energetiche alternative, quali le biomasse, energia eolica, geotermico, solare e fotovoltaico, ed è attiva nel comparto della ricerca e dello sviluppo nel settore, realizzando progetti in diverse regioni italiane. Dal punto di vista operativo, effettua la raccolta e il trasporto di rifiuti urbani e speciali, pericolosi e non, e gestise direttamente o tramite società partecipate, tutti gli impianti di trattamento, recupero e smaltimento dei rifiuti urbani e speciali.